Resistenza accoglienza e resilienza: una via italiana all’innovazione

Quale modello di sviluppo perseguire per i nostri territori, a partire dal tema dellacittà? In molti studi si sostiene che per reggere la competizione su scala mondiale le cittàdevono necessariamente diventare più grandi. Allo stesso tempo il sovraffollamento sempre più intenso delle megalopoli ci pone un quesito sulla capacità di tali modelli insediativi di garantire il benessere dei cittadini.
La “resistenza” opposta dall’Italia alla concentrazione megalopolitana è da considerarsi un grave ritardo da colmare o un potenziale modello alternativo di organizzazione del territorio?

Ne parliamo al Congresso IN/ARCH 2018: mercoledì 11 aprile ore 10:30 c/o Sede ANCE (via Guattani 16, Roma).

LEGGI TUTTO

Condividi l'articolo!