• 1

Obiettivi

Il tema del recupero della centralità del progetto di architettura, all'interno del processo di elaborazione del prodotto edilizio e delle trasformazioni del territorio, appare a molti argomento di un dibattito ormai superato.

Diversamente, quelli di noi che effettivamente con il progetto quotidianamente ed in ogni modo operano, hanno piena consapevolezza che il suo ruolo rimane accessorio, terminale, ininfluente. Lo è all'interno dei parametri di valutazione della qualità, nei fondamenti concettuali del sistema di norme che lo regolano, nelle priorità che indirizzano il mercato, nelle aspettative degli utenti. Ma lo è anche per la tendenza autoreferenziale che connota una grande parte della nostra cultura architettonica. La complessità dei processi e la frammentazione dei ruoli che interessano oggi il nostro settore, ci obbligano a relazionarci a contesti disciplinari diversi da quello specifico dell'architettura ed ancora di più motivano alla ricostituzione di sinergie e collaborazioni tra gli attori del progetto nell'obiettivo, forse finalmente comune, della qualità. Passaggio fondamentale per questo comune percorso dovrà essere la fondazione di una rinnovata e più ampia cultura del progetto, consapevoli che l'architettura debba riconquistare quel ruolo di “arte socialmente utile” che Ernesto N. Rogers le attribuì e convinti che non di solo “mestiere” si tratti.

Intendiamo quindi orientare l'attività di IN/ARCH in questa direzione, rafforzandone il ruolo statutario di luogo di convergenza e confronto per tutte le “culture” parallele del progetto di architettura.

Obiettivi
Ricerca dei valori etici e culturali del progetto, in quanto unici ed attendibili garanti per la qualità dell'architettura e le competenze di chi la pratica.
Ricostituzione del rapporto fiduciario e di cooperazione tra gli “attori” protagonisti del processo di costruzione dell'architettura: progettista, promotore, produttore e fruitore.
Rifondazione di un dialogo propositivo con l'amministrazione pubblica. Costruzione di una relazione necessaria e progettuale fra ricerca, progetto e norma.
Architettura come valore collettivo.
Promozione e diffusione della conoscenza e dell'attenzione per il mondo dell'architettura soprattutto nel pubblico dei non-addetti.
Riflessione sulle attuali modalità della formazione, culturale, disciplinare e professionale e sui rapporti tra tendenze del settore ed offerta didattica: l'università, gli istituti professionali e le Scuole.
Confronto con l'attualità per una continua verifica e registrazione di una concreta azione culturale.

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera